Come uccidere le cimici dei letti: 3 ottimi sistemi

0
53

Le temperature più fredde

Per potersi liberare dalle cimici dei letti ma anche delle pulci è bene meteore i mobili e altri oggetti infestati come il materasso e la rete del letto fuori al freddo. Chi abita in zone dove le temperature vanno al di sotto dello zero, può sfruttare questa condizione meteo a suo vantaggio per eseguire efficaci operazioni di i disinfestazione Roma che eliminano le cimici. Gli inseti, infatti, non amano il freddo e proliferano solo nella bella stagione per cui utilizzare il freddo è un’ottima arma che aiuta a liberarsi degli

L’aria che circola

Non solo contro le cimici dei letti ma contro gli inseti in generale, è bene ricordarsi di far prendere aria agli ambienti. Infatti, molti insetti amano l’umidità e il caldo, preferendo così luoghi dove ci sono queste condizioni. Le stanze rivolge a nord sono notoriamente più umide e perciò è bene che l’areazione venga curata al meglio aprendo un po’ le finestre al mattino. Ci sono poi altri luoghi dove l’umidità è maggiore come la cucina, dove le pentole sul fuoco creano condensa, e il bagno, dove l’uso di acqua calda per lavori crea anch’essa condensa. In particolare, in cucina a causa della presenza di cibo, è bene fare attenzione e arieggiare bene, attivando anche la ventola che assorbe il vapore acqueo in eccesso.

Le temperature più alte

Un sistema per eliminare gli insetti come le cimici dei letti e altre che si annidano in coperte, cuscini e simili come le pulci è lavare tutto in lavatrice. È sufficiente impostare un programma che possa raggiugere temperature elevate. Tutte le lavatrici hanno un programma che lava a 90°: perfetto per la disinfestazione Roma come lo è anche il vapore caldo di apposite macchine come può essere il ferro da stiro verticale. Alcuni consigliano di aggiungere nel cestello della lavatrice un additivo che possa tenere lontani gli insetti grazie a un odore a loro sgradevole come l’olio di tea tree.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here